Economia, che nasce da oikos-nomos, significa essere in sintonia con sé stessi, gli altri e l’ambiente.
CSR Branca
La mia idea di Economia della Consapevolezza nasce dall’essere nel presente, dimorare nell’essenza di sé stessi e diventare consapevoli nel fare.

Coraggio, cuore, intelligenza e entusiasmo ci permettono di vivere le sfide come occasioni di crescita e il nostro business ha un ritorno come potenziamento delle energie investite; pertanto creiamo valore per noi stessi e per gli altri. Questi sono i principi che mi impegno a perseguire, secondo le responsabilità che mi sono state conferite: rispondendo alle esigenze del business e delle nostre persone e tracciando un cammino futuro nella direzione della sostenibilità.”

Niccolò Branca

Presentiamo il nostro primo Bilancio di Sostenibilità relativo all’anno in cui Branca, arrivata oggi alla sesta generazione di gestione familiare, ha celebrato i 170 anni dalla nascita dell’Impresa. Abbiamo raggiunto questo traguardo grazie a un approccio da sempre all’avanguardia e ad una visione che è quella di perseguire il sogno del nostro fondatore, con l’obiettivo di portare in tutto il mondo l’eccellenza italiana, la passione e il gusto per il bello, garantendo il pieno rispetto sia delle persone che dell’ambiente.

Attuiamo il nostro scopo sociale e il nostro business riferendoci ai principi dell’Economia della Consapevolezza: il profitto per un’impresa è importante e secondo noi va perseguito nel pieno rispetto delle persone, dell’ambiente in cui operiamo, delle comunità che ci ospitano e del consumatore finale, ricordandoci che siamo tutti interconnessi l’uno con l’altro e con l’ambiente che ci circonda e che abbiamo un obiettivo comune: costruire un profitto sostenibile nel lungo periodo e a vantaggio di tutti.

In Branca, infatti, siamo consapevoli dell’interdipendenza tra sostenibilità economica, sociale, ambientale e umana nel fare impresa e proprio per questo sentiamo il dovere morale di esaminare anche aspetti non finanziari quando valutiamo nuovi scenari di business.

L’eccellenza è nel nostro DNA. Nei nostri stabilimenti in Italia e Argentina trasformiamo gli ingredienti di elevata qualità raccolti in quattro continenti e li riportiamo al resto del mondo con la creazione di un prodotto accessibile e di qualità. Per noi i fornitori, così come tutti i nostri stakeholder, sono dei veri e propri partner nella creazione di valore e miriamo a instaurare con loro relazioni durature improntate ai principi di correttezza reciproca e trasparenza. In Branca ci impegniamo nel condurre un iter selettivo dei fornitori basato su criteri economici, ambientali, sociali e prediligiamo coloro che si impegnano, come noi, nel rispetto dei diritti umani.

Il motto "Novare serbando" del nostro fondatore sintetizza il modo in cui gestiamo il presente e guardiamo al futuro; infatti innoviamo la nostra Società in sintonia con l'evoluzione del contesto socio-economico, delle tendenze dei mercati e dei bisogni dei consumatori, ma non dimentichiamo mai i valori che hanno reso solida la realtà industriale e imprenditoriale della famiglia Branca. Con l’evoluzione e l’espansione della Società infatti abbiamo deciso di stilare nel 2006 un Codice Etico, che raccoglie quel nucleo essenziale di valori radicati nella nostra cultura aziendale alla base delle azioni delle nostre persone. Condividiamo i nostri obiettivi con tutte le persone, in modo che ognuno abbia una visione chiara delle finalità del proprio lavoro; inoltre lavoriamo tutti insieme, in modo corale, sostenendoci a vicenda e avendo come fine la realizzazione di un progetto comune.

Per noi instaurare rapporti di ascolto, dialogo e trasparenza con le persone è il requisito principale per garantire un ambiente di lavoro sereno e, al contempo, per favorire il successo dell’organizzazione. Il nostro approccio prevede la valorizzazione delle persone e l’impegno nel comprendere le loro esigenze e aspettative; per questo abbiamo favorito l’adozione di una serie di progetti e iniziative di welfare aziendale al fine di consentire un miglioramento della qualità della vita e la quasi totalità di contratti a tempo indeterminato per garantire alle persone di poter guardare al futuro godendo di una posizione lavorativa stabile.

Una delle nostre sfide principali è stata quella di promuovere il concetto di consumo responsabile. Abbiamo concentrato il nostro impegno nella diffusione di una cultura del bere di qualità che coincide con il piacere del gusto; tale impegno è stato concretizzato in varie iniziative delle quali ci siamo fatti promotori in molti campi.

In campo ambientale abbiamo adottato un Sistema di Gestione Ambientale certificato che riconosce il nostro impegno nel continuo miglioramento degli aspetti in materia di consumo energetico, emissioni in atmosfera, utilizzo efficiente delle risorse idriche e gestione di rifiuti e scarichi idrici. Inoltre, nel dimostrare la propria sensibilità alle tematiche ambientali, la Società italiana Fratelli Branca Distilleria ha aderito al Regolamento CE n. 1221/2009 EMAS, che prevede un sistema di certificazione che riconosce a livello europeo il raggiungimento di risultati di eccellenza nel miglioramento ambientale. Con le attività di efficientamento energetico implementate in Fratelli Branca Distillerie, siamo riusciti a ridurre l’indice di intensità energetica di oltre il 10% dal 2013 ad oggi mentre per la Società argentina, Fratelli Branca Destilerias, abbiamo ottenuto una diminuzione dei consumi idrici dell’8,4%. Infine, per entrambe le Società abbiamo conseguito una diminuzione dei rifiuti pericolosi prodotti durante le nostre attività e abbiamo destinato a recupero il 100% dei nostri rifiuti.

Procedendo verso il futuro siamo consapevoli delle sfide che ci attendono; tuttavia ci rendiamo conto che possiamo raggiungere i nostri obiettivi solo grazie al continuo impegno delle nostre persone e ad un costante ascolto dei nostri stakeholder.

Continua a leggere Chiudi

#sopratuttosostenibile

Dal 1845 la nostra Azienda è cresciuta attraverso il mantenimento di valori fondamentali. Una tutela dell'equilibrio fra libertà del profitto ed etica, attraverso una condivisione di valori che si è tramandata per sei generazioni: attenzione alle persone considerate come fine e non mezzo, responsabilità della crescita, qualità dei prodotti, garanzia di massima sicurezza dei nostri consumatori, impegno a uno sviluppo che includa, nei processi che governano la nostra attività imprenditoriale in tutti gli oltre 160 Paesi in cui siamo presenti, istanze sociali ed ambientali.

In sintesi "Novare serbando", ovvero gestire l'innovazione richiesta dall'evoluzione del contesto socio-economico, dalle tendenze dei mercati e dai bisogni del consumatore, in continuità con i principi che hanno reso solida la realtà industriale e imprenditoriale della famiglia Branca: è questo oggi l'unico modo per essere imprenditori, guardando al futuro.

Natura

La naturalità dei prodotti Branca risale al 1845. Per la produzione l'azienda si approvvigiona di erbe officinali naturali provenienti da quattro continenti. La difesa della genuinità delle erbe e degli ingredienti e la intangibilità delle formule originali, hanno condotto Branca a garantire un rigoroso controllo della qualità nella filiera e nella produzione.

Il Gruppo Branca rinnova gli impegni, sanciti dal proprio Codice Etico, di comportamenti di lealtà e correttezza nelle relazioni aziendali in tutti i Paesi dove opera. Il Gruppo è impegnato in un costante controllo e monitoraggio dei partner o delle terze parti affinché osservino comportamenti etici, non discriminatori, improntati al rispetto degli ambienti di lavoro come della personalità e dignità di ciascun individuo in qualsiasi parte del mondo.

Visualizza il Codice Etico Branca

Qualità

La qualità è un impegno costante di Branca, che ha conseguito la certificazione in conformità allo Standard Internazionale UNI EN ISO 22000:2005 per il proprio Sistema di Gestione per la Qualità e Sicurezza Alimentare.

Visualizza il certificato ISO 22000

Ambiente

Fratelli Branca Distillerie è sempre stata sensibile alle tematiche che riguardano la tutela dell'ambiente. Questa è stata gestita con accortezza e lungimiranza fin dai primi del Novecento, indipendentemente da vincoli normativi, e la Società ha deciso di redigere annualmente, dal 2006, un proprio bilancio ambientale. Un approccio aziendale mirato a ridurre rifiuti, emissioni e consumi di energia.

Il 31 luglio 2008 è stata rilasciata alla Fratelli Branca Distillerie la certificazione di conformità alla norma ISO 14001:2004, relativa alla salvaguardia ambientale, per il proprio Sistema di Gestione Ambientale.

Visualizza la Politica Ambientale
Visualizza il certificato ISO 14001
Visualizza il certificato EMAS

Sicurezza nei luoghi di lavoro

In un'ottica improntata alla sicurezza nei luoghi di lavoro, la Fratelli Branca Distillerie mantiene aggiornato e attivo il proprio Sistema di Gestione Sicurezza e Salute nei luoghi di lavoro certificato OHSAS 18001.

Visualizza la Politica della tutela della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro
Visualizza la certificazione OHSAS 18001:2007

Continua a leggere Chiudi

I pilastri della CSR

L’individuazione dei temi più distintivi e rilevanti per il business rappresenta l’elemento principale per definire strategie di creazione di valore, garantire la realizzazione delle attività e stabilire i contenuti di comunicazione e di dialogo con gli stakeholder.

La Società, in seguito all’adozione delle linee guida per il reporting di sostenibilità GRI-G4, ha definito una serie di tematiche rilevanti sulla base delle quali sviluppare il proprio reporting.

Gestione etica del business

Il perseguimento del ritorno economico guarda sempre con rispetto all'essere umano e all'ambiente. Oltre a un comportamento socialmente etico perché rispettoso di norme, leggi e quadri regolatori il tema comprende anche attività di adesione volontaria a codici e sistemi di gestione come ad esempio:
  • Modello 231;
  • Organismo di vigilanza e controllo interno;
  • Codice Etico;
  • Codice di Condotta;
  • Sistema di gestione integrato ambiente e salute e sicurezza certificato ISO 14001 e OHSAS 18001;
  • Dichiarazione Ambientale e certificazione EMAS;
  • Sistema di gestione per la Qualità e Sicurezza Alimentare certificato in conformità agli Standard UNI EN ISO 22000: 2005.
In aggiunta a tali adesioni si sottolineano anche le numerose iniziative di welfare e benessere a favore dei dipendenti intraprese dalla Società.

Meritocrazia collaborativa

Cultura della responsabilità e non del potere. Logica organizzativa basata sulla cooperazione. Proattività, assertività e capacità di execution sono i pilastri del fare aziendale. Politiche di gestione delle risorse umane, con particolare attenzione a una selezione meritocratica e al "talent attraction and retention". Dialogo costante e costruttivo con i sindacati.

Salute, sicurezza e benessere delle nostre persone

All'interno di tale tema rientra:
  • Gestione della salute e sicurezza dei lavoratori: sistema di gestione salute e sicurezza certificato OHSAS 18001; attività di informazione, formazione e addestramento sui rischi connessi alla SSL e sulla corretta applicazione delle procedure di prevenzione dei rischi specifici per le attività svolte;
  • Sviluppo di attività che aumentano il senso di coesione all'interno dell'azienda: iniziative di welfare e benessere come ad esempio prestiti per i dipendenti, campus estivi ragazzi e premi per il rendimento scolastico, corsi di Yoga Coaching aperti a tutti i dipendenti in orario lavorativo, iniziative a favore di una corretta alimentazione, giorni di ferie extra contrattuali, benefit in natura;
    Scarica il documento sul Welfare
  • Gestione della diversity: tutela delle diversità di genere, età, religione, etnia e garanzia delle pari opportunità, ad esempio la retribuzione equa fra generi.

Sviluppo delle competenze e delle professionalità

Attività di sviluppo del capitale umano e delle competenze tecniche, professionali e manageriali. All'interno di tale tema rientrano i percorsi di formazione: risultano in essere attività di formazione e addestramento sulla SSL, ambiente, qualità e Modello 231.

Rispetto dei diritti umani

L'essere umano non è mai considerato come mezzo, ma sempre come fine.
Presidio di tutte le operazioni aziendali al fine di garantire il rispetto dei diritti umani: rispetto di regole e standard sociali previsti dalla normativa; tutela dei lavoratori, inclusa la prevenzione del lavoro minorile e del lavoro forzato; garanzia della libertà di partecipazione ad accordi di contrattazione collettiva.

Efficientamento energetico e contenimento delle emissioni

Contenimento dei consumi energetici, e di conseguenza delle emissioni, e incremento dell'efficienza energetica nei processi aziendali. Tale tema, normato dai sistemi di gestione ambientali in essere all'interno della Società, comprende attività di dettaglio quali:
  • Installazione di faretti a LED negli edifici della sede di Milano e razionalizzazione graduale degli impianti tecnologici con l’installazione di sistemi ad alta efficienza energetica;
  • Sostituzione dei vecchi impianti con impianti di nuova generazione con minore impatto ambientale;
  • Sostituzione delle quantità di R22/R50 attualmente in uso nelle apparecchiature.

Tutela della risorsa idrica

Gestione responsabile del consumo dell'acqua all'interno del processo produttivo e gestione delle acque reflue.
Tale tema, normato dai sistemi di gestione ambientale in essere all'interno della Società, comprende attività di dettaglio quali:
  • Sostituzione dei gruppi refrigeranti raffreddati ad acqua con nuovi gruppi refrigeranti raffreddati ad aria;
  • Sensibilizzazione del personale per garantire un comportamento corretto per la salvaguardia della risorsa idrica;
  • Aggiornamento sulle nuove tecnologie disponibili, controllo delle performance, attività di manutenzione e monitoraggio da parte dei Responsabili e degli operatori di reparto.

Gestione dei rifiuti

Gestione dei rifiuti prodotti e promozione della raccolta differenziata.
Tale tema, normato dai sistemi di gestione ambientali in essere all'interno della Società, comprende attività di dettaglio quali:
  • Sensibilizzazione del personale per garantire un comportamento corretto per la salvaguardia dell'ambiente (politiche di riduzione degli sprechi, corretta modalità di differenziazione dei rifiuti e simili);
  • Aumento del recupero e riutilizzo dei materiali.

Packaging sostenibile

Politiche e iniziative di gestione degli impatti ambientali del packaging. Tale tema comprende scelte legate alla tipologia, al peso e al grado di riciclabilità del materiale utilizzato.
Fra le iniziative intraprese dalla Società si colloca l'acquisto di materiali di imballaggio meno inquinanti (ad esempio acquisto di cartoni onda R che contengono meno materiale, rispetto alla tipologia onda C, mantenendo le stesse qualità).

Gestione responsabile della catena di fornitura

Politiche di gestione dei fornitori: selezione, qualifica, valutazione e monitoraggio dei fornitori anche sulla base di criteri sociali, ambientali e di salute e sicurezza.
Con riferimento a tale tema Branca richiede ai propri fornitori di sottoscrivere il Codice Etico prendendosi l'impegno di rispettare i diritti dei lavoratori e di tutelare l'ambiente.

Consumo responsabile

Attenzione a diffondere una cultura del bere responsabile e tutela della sicurezza dei consumatori, considerati come coimprenditori, attraverso lo sviluppo di prodotti di qualità.
Tale tema comprende le seguenti attività:
  • Attività di marketing responsabile (messaggi che invitano ad un uso responsabile su riviste/TV, campagne di prevenzione del consumo di alcol da parte dei minori, comunicazione in fasce d'orario protette);
  • Attività di formazione/informazione dei baristi mirata a un consumo moderato di prodotti di qualità;
  • Erogazione di linee guida di comportamento agli agenti.
  • All'interno di tale tema sono comprese anche le iniziative intraprese assieme alle associazioni di categoria di cui Branca è membro (Federvini, UPA, Centromarca).

Qualità del prodotto

La qualità è un impegno costante della Società che ha conseguito il rilascio della certificazione in conformità allo Standard Internazionale UNI EN ISO 22000: 2005 per il proprio Sistema di Gestione per la Qualità e Sicurezza Alimentare. Tra le varie iniziative intraprese con riferimento alla qualità del prodotto:
  • Accurata selezione delle materie prime impiegate nella produzione;
  • Utilizzo di Brand Ambassador e sviluppo di Accademie dei prodotti.

Performance economica

Valore economico distribuito agli stakeholder (ad esempio stipendi, tasse, imposte locali, dividendi, liberalità).

Progetti e impatti sul territorio

Impatti economici derivanti dalla presenza di sedi, attività e impianti produttivi della Società sul territorio che generano lavoro e investimenti per le comunità locali.
Il tema comprende anche la gestione delle relazioni con le comunità locali e lo sviluppo di progetti socio-culturali come ad esempio:
  • Museo Branca;
  • Torre Branca;
  • Riqualificazione della Ciminiera Branca, la cui decorazione è stata affidata a un duo di street artist.

Continua a leggere Chiudi

Economia della Consapevolezza

L'etimologia della parola economia deriva dal greco oikos - casa, dimora - e nomos – norma, regola -. La parola economia, quindi, non rappresenta soltanto uno spazio fisico da occupare ma ci indica un dimorare in sintonia con l'essenza di se' stessi, con gli altri e con l'ambiente relaziona con gli altri, con l'ambiente e con l'essenza di noi stessi.

È un modello di autoconsapevolezza applicato anche alla sfera economica. Significa consapevolezza nella produzione, nel rispetto dell'ambiente, delle persone, delle risorse, del ritorno finanziario ma anche consapevolezza nel consumo.

Una società deve perseguire un ritorno per retribuire il personale, pagare i fornitori, effettuare investimenti in ricerca e sviluppo, contribuire, così con il pagamento delle proprie tasse ai costi dei servizi resi dallo Stato. Se l'azienda ha un andamento positivo, significa che sta creando benessere. E il benessere si realizza anche attraverso un Codice Etico, che spazia dalla tutela della qualità dei prodotti al rispetto delle persone, alla sicurezza sul lavoro, alla sicurezza alimentare, all'ambiente. Tutte attività che hanno un costo ma rappresentano valori importanti ai quali crediamo e che consentono di realizzare l'eccellenza attraverso modi di fare e agire.

Responsabilità è una parola chiave nel glossario imprenditoriale perché è un'emanazione della consapevolezza. Deriva dal verbo latino respondere – rispondere - e indica questa abilità specifica. Assegnare delle responsabilità significa consentire ad ogni persona all'interno di un'organizzazione di far parte di un organismo vivente nel quale ogni unità organica è formata da singole parti che hanno una coscienza, un'identità e una finalità. Dove ogni snodo è un valore esso stesso che si rafforza responsabilmente nel rapporto con gli altri.

Ci proponiamo di mantenere questo Organismo Vivente in salute, perché tale è la concezione dell’azienda che cerchiamo di attuare in Branca. Un Organismo Vivente costituito da tante persone diverse, caratterizzate ognuna dalle proprie qualità, dalle proprie aspettative, dalle proprie esperienze, dai propri desideri, dalle proprie fragilità, dalle proprie ferite.

Come fare allora perché tutte queste differenti persone lavorino insieme per il bene comune? Bisogna valorizzare la meritocrazia collaborativa. Sviluppare la cultura della responsabilità e non quella del potere. Uscire da una logica a silos, per funzioni, e costruirne una basata sulla cooperazione. Trovare la chiave di questo in uno scopo comune, che spinga le persone a collaborare.

Continua a leggere Chiudi

Interviste Video

Bilancio Sociale Branca 2016

Guarda i Video Chiudi
Scarica il PDF del Bilancio Sociale
X

Compila il form per scaricare il Bilanco Sociale in PDF

* indica un campo obbligatorio